Pinko chiama Mark Fast

13 giu 2010 – Il piccolo genio canadese della maglieria collaborerà per una mini-collection col gigante italiano Pinko. Il suo debutto è atteso per la prossima primavera-estate.

Mark Fast, Pinko
Da sinistra a destra: Mark Fast e Pietro Negra

"E' un'opportunità magnifica per me poter imparare al fianco di una famiglia che sa cosa significa gestire una collezione riconosciuta a livello mondiale", ha dichiarato Mark Fast.

Infatti, nel circuito delle Fashion Week londinesi da due anni, dopo la sua uscita dalla St. Martin School nel 2008, lo stilista ha stupito tutti facendo sfilare delle donne burrose, con le loro forme generose strette nei suoi vestiti di maglia.

Senza guidare direttamente la prossima collezione primavera-estate, il canadese dovrà portare un tocco fresco e diverso nell'universo fatto di strass di Pinko. La capsule dovrà "completare" la collezione principale, e sarà venduta sullo stesso versante di prezzo. Per Pietro Negra, cofondatore del marchio, "Grazie al nostro savoir-faire in materia di creazione di collezioni belle e di grande successo, noi crediamo profondamente in questa nuova linea, la quale costituirà un'alleanza ideale tra straordinaria creatività da una parte, e vestiti accessibili e incredibilmente facili da indossare dall'altra".

Di Emilie-Alice Fabrizi (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2014 FashionMag.com Tutti i diritti riservati.