Issey Miyake sceglie con una soluzione interna il suo stilista per la donna

In attesa di altre nomine molto attese ormai imminenti, Issey Miyake ha annunciato il nome del sostituto di Dai Fujiwara: Yoshiyuki Miyamae.

Miyake
Yoshiyuki Miyamae

Contrariamente all'ex direttore artistico che supervisionava l’uomo e la donna da cinque anni, Yoshiyuki Miyamae dovrebbe guidare solo il prêt-à-porter femminile. L'atto I è atteso con la primavera-estate 2012. Come per Alexander McQueen e più recentemente per Balmain, la maison Miyake ha optato per una promozione interna. Infatti, Yoshiyuki Miyamae lavora per Miyake dal 2001 e avrà l'obiettivo di dover garantire continuità. L'abbigliamento maschile dovrebbe invece essere affidato ad un'équipe composta da vari stilisti.

Creato nel 1971 da Issey Miyake, il marchio è diventato un vero e proprio impero composto da diverse filiali nel mondo. Il fondatore ha passato il testimone a Naoki Takizawa nel 2000, a sua volta sostituito da Dai Fujiwara sei anni dopo.

Emilie-Alice Fabrizi (Versione italiana di Gianluca Bolelli)



Copyright © 2014 FashionMag.com Tutti i diritti riservati.