Tre marchi italiani di gioielli a Richline


Richline, produttore e distributore di gioielli che fa capo alla Berkshire Hathaway di Warren Buffett, ha comprato tre marchi italiani di gioielli: Erz, azienda attiva nella realizzazione di gioielli per bambini, far.in-ex e 7AR, parte del gruppo orafo Rosato.

L'acquisizione da 3,7 miliardi di euro di Bulgari da parte del gruppo del lusso francese LVMH ha alimentato l'attesa di una nuova ondata di acquisizioni più piccole nel frammentato settore della gioielleria italiana.

Richline Group, che non ha reso noti i termini finanziari dell'operazione, ha detto che prevede di aggiungere altri marchi alla nuova controllata italiana, Richline International Srl, operativa dal primo di giugno.

Richline Group, nata nel 2007, ha in portafoglio nomi come Andin, Alarama, Aurafin, Auragem a Bel-Oro.

© Thomson Reuters 2014 All rights reserved.