Eleganti come Nicola i "Trussardi boys" viaggiatori

Di ritorno da un viaggio in giro per il mondo, arrivano in piazza della Scala in taxi, in Bmw, in limousine, in bici, su un'auto d'epoca e persino a piedi i "Trussardi boys" protagonisti della nuova collezione della maison del levriero, la prima disegnata dal turco Umit Benan.

Trussardi
Il "Trussardi boys viaggiatore" - Foto Ansa

Appena varcata la soglia della casa di moda, lo stilista ha scavato nell'archivio storico, selezionando una serie di capi iconici che ha rivisitato e modernizzato. Da qui, racconta il creativo turco, l'idea di rappresentare una storia i cui protagonisti sono uomini differenti per età, stile e percorso di vita, ma accomunati dalla stessa passione per un'eleganza senza tempo, personificata dalla figura di Nicola Trussardi, lo stilista morto nel 1999 in un incidente stradale, protagonista di una campagna pubblicitaria sull'International Herald Tribune.

''Questo è l'anno del nostro centenario e ne approfittiamo per celebrarlo perciò, spiega Beatrice Trussardi, figlia di Nicola , abbiamo rieditato la foto di papà per la campagna''. Per questi uomini eleganti come lo era Nicola Trussardi, Benan ha rispolverato forme anni 80 e lo sportswear di lusso tipico della maison. Ecco quindi blazer doppiopetto in mohair bluette abbinati a pantaloni stretti con la piega nei toni del prugna, a stringate di coccodrillo e borse da lavoro arrotolabili, ma anche camicie e borsoni con la nuova stampa caleidoscopica a motivo logo, soprabiti in suede salmone e canotte traforate in nappa.

Copyright © 2014 ANSA. All rights reserved.