A gennaio i consumi nei centri commerciali calati del 5,41%

Non si arresta la crisi dei consumi in Italia e investe anche i centri commerciali. A gennaio si registra per questo comparto un calo del 5,41% a valore e a rete costante rispetto al gennaio 2012. Lo afferma Confimprese.

L'outlet Fashion District di Mantova

Da qui il cauto ottimismo degli associati Confimprese no food che, gestendo in modo diretto o in affiliazione negozi all'interno dei centri commerciali, indicano come invece presso i loro esercizi commerciali si assista a una timida ripresa che sta portando i conti in positivo. Così è per la gioielleria, l`abbigliamento e affini, settori in cui gli associati dichiarano di avere recuperato circa l'1,5% rispetto al 2012. A incidere, spiega Confimprese, è stato soprattutto il lancio di nuovi prodotti.

Fonte: APCOM