Andam 2013: and the nominees are...

Saranno in sette quest'anno a concorrere all'Andam Fashion Award, un premio ormai dotato di una “borsa” di 250.000 euro. La giuria, composta da 23 professionisti del settore e rappresentanti degli sponsor del concorso, ha nominato: Alexandre Mattiussi per la sua label di contemporary menswear in piena espansione, Ami; Olympia Le Tan e Iris Van Herpen, fresche di lancio nel prêt-à-porter dopo il loro successo iniziale rispettivamente negli accessori e nella couture; Maison Rabih Kayrouz, il marchio di prêt-à-porter fondato nel 2012 a Parigi dallo stilista libanese attivo dal 1997; il prodigio brasiliano Pedro Lourenço, che sfila a Parigi dal 2010 e crea vestiti dall'età di 15 anni; la stilista cinese Masha Ma, che produce le sue collezioni di lusso fra la Cina e l'Europa e che ha appena lanciato una nuova linea contemporary più accessibile. Infine, l'australiano Yang Li, che con le tre collezioni che ha realizzato ha messo d'accordo tutti gli addetti ai lavori e ha celebrato il suo debutto sotto i riflettori di Parigi lo scorso febbraio. Acclamato da una stampa unanime e da un numero crescente di boutique influenti, Yang Li ha la particolarità (il dono?) di creare sia capi per uomo che per donna.

Pedro Lourenço, Rabih Kayrouz, Yang Li, Alexandre Mattiussi, Iris Van Herpen, Masha Ma e Olympia Le Tan (DR)

Il riconoscimento alle 'Premières Collections', dotato da questa edizione di un premio di 75.000 euro, contro i 60.000 precedenti, sarà assegnato a uno fra Christine Phung, finalista del Mango Fashion Award nel 2012 e vincitrice del Grand Prix de la Ville de Paris nel 2011; Calla Haynes, la cui label Calla ha ispirato una collaborazione a Comptoir des Cotonniers; e infine Aganovich, il duo britannico basato a Parigi e finanziato da Jimmy Chan, il proprietario di Rue du Mail.

La giuria, presieduta quest'anno da Renzo Rosso, si riunirà il prossimo 4 luglio a Parigi per emettere il proprio verdetto.

Florent Gilles (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2014 FashionMag.com Tutti i diritti riservati.