Il corredo, tradizione per regine e divi

Finiti i tempi in cui la nonna lavorava lino e cotone al telaio per anni per preparare il corredo nuziale, dote della nipote al momento del matrimonio, oggi regalare il corredo è più semplice, ma non meno dispendioso.


E' ancora una tradizione che resiste, più contenuta nella quantità tra le persone comuni. Rimane un'esclusiva su ordinazione da parte di reali e celebrities. Parola della stilista fiorentina Loretta Caponi, che firmò il corredo di Lady D e Carlo, di Getty e Rotschild.