Torna Turlington per intimo Calvin Klein

A 44 anni, per essere l'icona di una campagna pubblicitaria di moda intima bisogna essere certo molto belle ma anche molto sicure di sé: Christy Turlington, che fa parte di quel famoso gruppo di top model che fece la fortuna della moda 25 anni fa, ha entrambe le doti e il marchio Calvin Klein, che la lanciò giovanissima, ora la riporta in scena per il suo underwear autunno-inverno 2013-14.

 

Per Christy, da sempre impegnata sui temi della libertà femminile, vuol dire anche mandare un messaggio di bellezza che va oltre gli anni dell'assoluta freschezza. La campagna è stata realizzata in Portorico dal noto fotografo Mario Sorrenti ed è la prima volta che i due lavorano insieme.

Di lunga data invece è la relazione di Christy con la casa di moda americana che la portò in passerella nel 1887 e la scelse per la sua prima campagna pubblicitaria nel 1988, fotografata da Irving Penn. Lo stesso anno, la modella divenne il volto del lancio del profumo Eternity, immortalata da Bruce Weber. Christy poi ha lavorato con molti altri fotografi famosi, da Steven Meisel a Mario Testino, da Peter Lindbergh a Jurgen Teller. Christy non è mai stata una modella qualunque, e non solo per la sua bellezza: anticonformista, colta e determinata, è stata sempre se stessa.

Sposata da dieci anni con il regista Edward Burns, ha con lui due figli. Nel 2010 ha realizzato il documentario No Woman No Cry, sullo stato di salute delle madri nel mondo e poi ha creato Every Mother Counts (Emc), una campagna per migliorare le condizioni fisiche delle donne, seguire le gravidanze a rischio e prevenire le malattie e le morti per parto. Con Calvin Klein organizzerà anche degli eventi speciali anche per sostenere la sua iniziativa femminista-umanitaria.

Copyright © 2014 ANSA. All rights reserved.